Periodo: Giugno

Anno: 2015

Numero: 41

Si avvicina il terzo trimestre dell’anno, periodo da sempre problematico per il mercato IT, ma che ques’anno porta con sé due buone notizie per il Canale: la fi ne del supporto da parte di Microsoft di Windows Server 2003, con il passaggio quasi obbligato a Windows Server 2012 R2 (tema a cui abbiamo dedicato lo speciale di questo numero) e il debutto di Windows 10 in Italia il prossimo 29 luglio.

Il passaggio tecnologico del sistema operativo server di Microsoft, che consentirà ai partner di canale skillati di proporsi come attori del cambiamento nei confronti dei propri clienti, favorisce la ripresa del mercato server. Infatti, il mercato dei server nell’area Emea, nonostante un repentino incremento di prezzi imposto dai vendor, dovuto anche al raff orzamento del dollaro nei confronti dell’Euro, ha mostrato nel primo trimestre 2015 (i dati di consolidamento sono arrivati in questi giorni) un dinamismo inaspettato che è equivalso a una crescita del 6,3% in termini di valore, rapportato al Dollaro - secondo i dati di Idc – che tradotto in Euro signifi ca una crescita a doppia cifra in valore.

In termini di volumi, sempre secondo i dati Idc, la crescita complessiva è stata del 3,5% con l’ Europa Occidentale in crescita del 9%. Un altro elemento signifi cativo è rappresentato dall’aumento del 15,9% delle vendite di server basati su Linux mentre sul versante dei produttori HP rimane il numero uno in Emea, con una quota di mercato pari al 35,1%.

Seguono Dell e Ibm, anche se sta crescendo la market share di Lenovo.

In questo numero:

ChannelCity Magazine

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend di mercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa ci contraddistingue

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend dimercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa c'e' all'interno

Ampio spazio alle analisi dei trend di mercato attraverso la collaborazione dei principali analisti di mercato, Il tema del mese, visto dalla parte del vendor, del distributore e del reseller, Incontri tematici con i soggetti che compongono il canale, Le prove hardware e software con l’offerta di servizio commentata, I volti e le opinioni dei protagonisti del canale B2B, Ampio spazio dedicato ala formazione del canale, e molto altro.

Vota