Periodo: Luglio-Agosto

Anno: 2016

Numero: 52

Da più parti emerge, senza tentennamenti, che il Cloud è uno degli aspetti vincenti per la modernizzazione (digitalizzazione) del business delle imprese.

E’ un trend globale, che cresce anno su anno e che in Italia, mettendo insieme tutte le sfaccettature del cloud, già nel 2016 si prevede che raggiungerà un giro d’aff ari di 1,7 miliardi di euro con una crescita del 18% rispetto al 2015 (dati Osservatorio Cloud & Ict as a Service del Politecnico di Milano, giugno 2016).

Per quanto riguarda la scomposizione della spesa, tra le piccole e grandi imprese, queste ultime polarizzano ancora gran parte del business cloud previsto per l’anno in corso, con un tasso di crescita della spesa del 28% rispetto al precendente anno mentre per le Pmi la share è ancora oggi di poco sotto al 20%.

Questa percentuale rappresenta - sempre secondo i dati del Politecnico - anche l’ultilizzo del cloud nelle imprese tra i 10 e 49 addetti, mentre la percentuale raggiunge quasi al 30% nelle imprese tra 50 e 249 addetti e rispetto alla dinamica di crescita nelle diverse aree geografi che, il Nord Ovest è quella che mostra maggiore dinamicità, mentre il Nord Est è l’area dove i servizi cloud hanno attualmente maggiore diffusione. Seguono, con un certo distacco, il Centro e il Sud.

In questo numero:

ChannelCity Magazine

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend di mercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa ci contraddistingue

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend dimercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa c'e' all'interno

Ampio spazio alle analisi dei trend di mercato attraverso la collaborazione dei principali analisti di mercato, Il tema del mese, visto dalla parte del vendor, del distributore e del reseller, Incontri tematici con i soggetti che compongono il canale, Le prove hardware e software con l’offerta di servizio commentata, I volti e le opinioni dei protagonisti del canale B2B, Ampio spazio dedicato ala formazione del canale, e molto altro.

Vota