Periodo: Ottobre

Anno: 2018

Numero: 73

Ottobre è il mese della sicurezza informatica. Promosso a livello comunitario dall’Unione Europea e organizzato da Enisa (Agenzia dell’Unione Europea per la sicurezza delle informazioni e della rete), questo progetto si traduce in trenta giorni di iniziative localizzate in diff erenti aree italiane volte a sensibilizzare l’utente consumer, ma anche le realtà aziendali sul tema della cyber security, in un contesto di continui attacchi e frodi che nel solo anno 2017 hanno rappresentato un costo per le aziende di circa 600 miliardi di dollari a livello mondo. Il tutto in un momento dove non sono ancora state recepite del tutto le norme richieste dal nuovo Regolamento Europeo Gdpr.

Che la sicurezza dei dati sia un tema sempre più ‘caldo’ lo si evince anche dai dati rilasciati dall’ultimo Rapporto Clusit (ottobre 2018) dove emerge che il primo semestre 2018 è stato il peggiore di sempre in tema di attacchi alla sicurezza dei dati delle imprese. In particolare, in questo periodo si è registrata una media di 122 attacchi gravi al mese (rispetto a una media di 94 al mese nel 2017) e il picco maggiore si è avuto nel febbraio 2018, con 139 attacchi: si tratta del riscontro mensile in assoluto più elevato negli ultimi quattro anni e mezzo. Attacchi che hanno colpito svariate aree di business: per esempio, i crimini informatici nel settore Automotive sono cresciuti del 200% così come è cresciuto a tre cifre il numero degli attacchi in ambito Research/Education (+128%).

E non può sentirsi al sicuro nemmeno il settore dell’Hospitability, in questo caso hotel, ristoranti, residence, bar, ecc hanno subito da gennaio a giugno dell’anno in corso il 69% di attacchi in più rispetto agli ultimi sei mesi dello scorso anno.

Così come sono in pesante crescita gli attacchi informatici anche nei settori Sanità (+62%), nelle Istituzioni (+52%) e nei servizi Online/Cloud (+52%) e nel settore della Consulenza (+50%).

In questo numero:

ChannelCity Magazine

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend di mercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa ci contraddistingue

ChannelCity Magazine punta all’approfondimento, alla relazione face-to-face, alla possibilità di mettere attorno a un tavolo gli attori del canale. Ma soprattutto entra in profondità sulle tematiche vitali del Canale B2B quali il fi nanziamento, la formazione, i trend dimercato, le iniziative commerciali di vendor e di distributori.

Cosa c'e' all'interno

Ampio spazio alle analisi dei trend di mercato attraverso la collaborazione dei principali analisti di mercato, Il tema del mese, visto dalla parte del vendor, del distributore e del reseller, Incontri tematici con i soggetti che compongono il canale, Le prove hardware e software con l’offerta di servizio commentata, I volti e le opinioni dei protagonisti del canale B2B, Ampio spazio dedicato ala formazione del canale, e molto altro.